Ma siamo qui, a Modena – Photopost

La mattina era fredda e luminosa e io dovevo decidere come far finire un racconto. Avevo bisogno di camminare.

A Shanghai cammino tanto, le strade sono lunghe e dritte e la mente può occupare tutto lo spazio che trova. Posso camminare per inerzia per chilometri, finché non ho un finale, finché non ho una svolta nella storia. Mi piace camminare quando fa freddo.

Ma siamo qui, a Modena e le strade sono piene di incroci, curve, ostacoli e distrazioni. Sono piccole e tagliano il cielo in azzurre stelle filanti. Qui i racconti ce li ho dentro, devo solo trovare il modo di rappresentarli. Mi piace ancora camminare quando fa freddo.

Questa mattina Modena era una meraviglia. Il cielo sembrava un mare e io ci ho letto come è iniziato un amore.

 

Neroli #labellezzadelleparoleinutili #weektre

La città, dopo tutto.

[Oggi in città in cielo e´ azzurro come non credevo potesse esistere tra i grattacieli. Azzurro come a casa, azzurro come da bambina. Azzurro facile, azzurro pastello. Solleva le paure, avvicina casa.]

20140709-171253-61973297.jpg
Questo, invece, e´ azzurro vita.